Gli efficaci metodi utilizzati dallo staff Re-Evolution Body

Adipometria

L’adipometria è una semplice ecografia che, sfruttando la stratificazione del tessuto adiposo e muscolare, consente di vedere la morfologia, la struttura e sopratutto lo spessore del grasso e del muscolo e la loro variazione in seguito ad allenamento e/o cambiamento dello stile di vita (alimentazione, stress, attività fisica). Con questa analisi, non invasiva ed indolore, si può quindi vedere come cambia lo spessore del grasso, valutando quindi il dimagrimento reale, e quello del muscolo, valutando i progressi dell’allenamento.

Analisi BIA (Bioimpedenziometria)

La BIA è un analisi che permette di valutare con la maggior precisione possibile la percentuale di massa magra e massa grassa e, fondamentale per una corretta valutazione della composizione corporea, anche la quantità di acqua presente nel corpo e la sua distribuzione. Con questo esame, non invasivo e assolutamente indolore si può valutare quindi la ritenzione idrica, oltre alle percentuali di massa grassa e magra. Queste informazioni ci permettono di calcolare il consumo energetico dell’organismo a riposo (metabolismo basale) e, aggiungendo il consumo presunto con l’ attività giornaliera, il consumo totale nelle 24 ore.

Bemer-terapia-prato

Bemer Terapia

Terapia fisica vascolare utilizzata in vari settori. Stimolazione della micro circolazione con conseguente attivazione dei principali meccanismi di regolazione dei corpo umano nei processi di prevenzione, guarigione, recupero e rigenerazione.
La Bemer terapia ha svariate indicazioni, quali: artrosi, dolori, reumatismi, cicatrizzazioni e stress.

Metabolimetro

Il metabolismo basale è un valore fondamentale che serve per conoscere il fabbisogno calorico quotidiano minimo richiesto dal proprio organismo, sia in stato di dispendio energetico sia di riposo. Questo valore viene misurato con un apposito strumento: il metabolimetro.
Il metabolimetro, tramite la calorimetria indiretta, è in grado di valutare il dispendio energetico misurando le variazioni di concentrazione di ossigeno e anidride carbonica nei gas respiratori. Inoltre è in grado di calcolare l’ossidazione dei substrati energetici (glucidi, lipidi, protidi).
Con tali risultati è possibile sapere quante calorie effettive bruciamo e se vengono bruciate più facilmente le proteine, i carboidrati o i grassi.

Richiedi una consulenza gratuita:

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci compilando il form sotto riportato: